Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Legalizzazioni

 

Legalizzazioni

SERVIZIO DI LEGALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI

L'Ambasciata d'Italia a Colombo informa che l'erogazione del servizio di legalizzazione dei documenti rilasciati dalle Autorità dello Sri Lanka avverrà esclusivamente nel rispetto della procedura di seguito illustrata.

Per venire incontro alle esigenze manifestate dall’utenza, la presentazione di qualunque richiesta avverra’ presso gli Uffici di VFS Global, 464 Galle Road (Singer Tower) Colombo 3.

La procedura avviata nel mese di settembre dello scorso anno ha finora raccolto il generale consenso e soddisfazione della totalita’ degli utenti, e continuera’ ad avvalersi della collaborazione di Pronto Lanka, Forsiter Global Services, International Organization for Migration (IOM) e, dal 14 giugno 2021, di VFS Global.

Le richieste di legalizzazione potranno dunque essere presentate esclusivamente presso gli Uffici di VFS Global, che provvederanno all’inoltro della documentazione all’Ambasciata d’Italia per la loro verifica, traduzione e legalizzazione.

IMPORTANTE.
Al riguardo si comunica che le traduzioni in lingua inglese e italiana verranno fornite esclusivamente da Forsiter Global Services. Pertanto, a decorrere dal 14 giugno 2021 NON verranno piu’ accettate traduzioni in lingua inglese effettuate da qualunque Ufficio o
qualunque altro traduttore.

Resta invece valido l’elenco dei traduttori di riferimento di questa Ambasciata per tutti gli altri servizi consolari offerti dall’Ambasciata d’Italia a Colombo per i quali si renda necessaria la traduzione in lingua italiana.

L'Ambasciata d'Italia invita a voler prendere attenta visione delle istruzioni e delle disposizioni allegate, che andranno attentamente osservate per evitare l’invio di domande incomplete o non corrette.

Il nuovo servizio, si ricorda, è stato istituito nell'interesse degli utenti e la nuova procedura, per la quale questa Ambasciata è chiamata a produrre un notevole sforzo supplementare, consentirà l’eliminazione delle liste di attesa createsi nel passato ed inappropriate richieste di denaro.

L'Ambasciata d'Italia a Colombo invita gli utenti ad astenersi dall’invio di richieste di informazione, aggiornamento delle istanze o solleciti, poiche’ l’intera procedura prevede tempi e modalita’ che per nessuna ragione e’ consentito modificare.

L’Ambasciata d’Italia a Colombo, ringrazia tutti gli utenti per la cortese collaborazione ed invita ancora una volta a voler evitare
l’inutile ricorso ad agenzie di servizi ed a superflue agenzie di intermediazione, ed a voler segnalare - all’indirizzo mail consolare.ambcolombo@esteri.it - qualunque inefficienza riscontrata od impropria richiesta di somme di denaro non dovute.


48