Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Italia e Maldive

L’Italia ha riconosciuto le Maldive nel 1966 e il nostro Paese ha sempre goduto nell’Arcipelago di grande simpatia e di un’immagine molto positiva: sono stati imprenditori italiani, infatti, a scoprire, alla fine degli anni settanta, la vocazione turistica delle Maldive e ancora oggi diversi resort maldiviani hanno proprietà o gestione Italiana. Le Maldive inoltre ospitano annualmente un significativo flusso di turisti italiani.

 

A livello bilaterale, si è di recente approfondito un interesse a sviluppare una collaborazione più stretta in ambito sanitario – con il possibile avvio di una cooperazione tra i rispettivi Ministeri della Salute – nonché climatico. Le Maldive sono uno dei Paesi più a rischio nel quadro delle conseguenze dei cambiamenti climatici e l’Italia è presente nell’arcipelago con un innovativo centro di ricerca in biologia marina (focus su conservazione della barriera corallina) gestito dall’Università Bicocca di Milano sull’isola di Magodhoo.