Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Notizia sull’arresto di truffatori ai danni di richiedenti visto per l’Italia

truffa

Notizia sull’arresto di truffatori ai danni di richiedenti visto per l’Italia

Notiziario: Ada Derana edizione delle 18.55

Canale: TV Derana

Data: 29/02/2024

 

Intro:

Il Colombo Crime Division ha arrestato un gruppo di truffatori che promettevano visti d’ingresso in cambio di denaro. In relazione all’episodio è stata arrestata una donna ed altre due persone.

Servizio:

Dopo che l’Ambasciata d’Italia a Colombo ha segnalato alle autorità locali che intermediari esterni non autorizzati offrivano vari servizi ai visitatori, l’Inspector General of Police (Capo della Polizia) ha avviato un’indagine dalla quale è emersa la presenza di un gruppo di truffatori composto da tre persone, fra cui una donna.

I truffatori richiedevano 2 milioni di rupie per il rilascio del visto (€ 6000 circa), oltre ad una somma di 200 mila rupie (€ 600 circa) per ottenere un appuntamento prioritario per la presentazione della domanda di visto, per un totale di 2,6 milioni di rupie (€ 6600 circa). Tutte promesse, naturalmente, senza alcun fondamento.

In seguito alle indagini, i tre sospetti sono stati fermati, portati presso gli uffici della Colombo Crime Division per dichiarazioni ed in seguito arrestati.

Ricordiamo quindi a tutti gli utenti dell’Ambasciata di non dare ascolto a mediatori che promettono di accedere in via preferenziale ai nostri servizi perché si tratta di false promesse effettuate in violazione delle norme srilankesi e italiane.