Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Emergency Travel Documents (ETD)

Se ci si trova all’estero in una situazione di emergenza (ad esempio, da turisti in transito si è subito il furto o lo smarrimento del passaporto) e non si ha modo o tempo di richiedere l’emissione di un nuovo passaporto l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata può rilasciare un documento provvisorio di viaggio (anche chiamato E.T.D. – Emergency Travel Document). Si tratta di un documento valido per un solo viaggio di rientro in Italia o verso lo Stato di residenza permanente o, eccezionalmente, verso un’altra destinazione. Esso può essere utilizzato per il solo transito e non per l’ingresso nei Paesi in cui vengono effettuati gli stop over, dunque non è possibile utilizzarlo per il trasferimento da un aeroporto ad un altro nel Paese di transito. L’ETD non può essere rilasciato prima di sette giorni rispetto alla data di partenza.

Per ottenerne il rilascio bisogna presentare la seguente documentazione:
1) denuncia di smarrimento o furto del passaporto o di altro documento di viaggio, resa all’Ambasciata ai sensi degli articoli 46 e 47 e con le avvertenze di cui all’art. 76 del D.P.R. 445/2000;
2) 2 fotografie (uguali, frontali, a colori formato 35 x 40 mm, su fondo bianco);
3) titolo di viaggio (biglietto aereo);

4) copia del passaporto o di altro documento d’identità che onsenta di identificare il richiedente, se disponibile.

Il costo dell’ETD è di € 1,55, da pagare in Rupie srilankesi al cambio attuale, oltre ad eventuali spese di spedizione nel caso in cui non sia possibile ritirare di persona il documento. Tutte le spese di spedizione (della documentazione e dell’ETD rilasciato) sono a carico dell’interessato.

È opportuno rendere la denuncia di furto o smarrimento del passaporto anche alle locali Autorità di Polizia, ai fini di facilitare il  transito alla frontiera anche in mancanza del passaporto sul quale era stato apposto il visto di ingresso in Sri Lanka o Maldive.

Per ottenere un ETD non è necessaria la presenza in Ambasciata, ma ritirare l’ETD in Ambasciata è il modo più veloce e sicuro per entrarne in possesso. Diversamente, infatti, sarà necessario spedire per posta all’Ambasciata la documentazione e il denaro necessari per il rilascio, e l’ETD dovrà poi essere spedito per posta all’indirizzo indicato dal richiedente, senza garanzie sui tempi necessari per le spedizioni.

Modulo richiesta ETD

Modulo richiesta ETD per minorenni